Scegliere

Scegliere

Scegliere è il primo atto concreto: è responsabilità, è partecipazione. Fino a quando si tratta di esplorare, di prendere atto di bisogni e necessità, di desiderare, di sognare, di immaginare, allora tutto è più o meno possibile. Passando dal regno del possibile a quello del reale, occorre però decidere che strada percorrere. E quando si fa parte di una comunità, la decisione va presa tutti insieme. Gli arredi di un cortile, utilizzato da una piccola comunità composta da decine di bambini, dalle loro famiglie e dagli insegnanti della scuola, sono stati quindi un utile terreno per allenarsi alla pratica della democrazia. Per dare corpo a desideri e fantasie espressi da bambini e adulti durante i vari laboratori, Asf ha quindi indetto un concorso internazionale di idee aperto a designer sia professionisti che studenti e patrocinato da Torino World Design Capital. Si chiedeva di progettare quattro arredi, che fossero in legno, facilmente assemblabili e replicabili: una panchina, un  tavolo, un attaccapanni e un cestino per i rifiuti. La base, insomma, per vivere comodamente il cortile. Una base, però, a cui poter dare forme, colori e anche funzioni inedite e originali. Una giuria tecnica, per prima cosa, ha selezionato sei finalisti che rispondessero ai criteri di fattibilità stabiliti. Poi la palla è passata ai veri committenti del progetto: i bambini, le famiglie e gli insegnanti. Nel corso di una giornata elettorale organizzata come una festa, sono andati tutti “alle urne” per scegliere il vincitore del concorso, il progetto che avrebbero visto concretizzarsi, in legno e chiodi, davanti ai loro occhi. La votazione è stata inoltre un modo per riportare alla realtà bambini che, oggi, trascorrono sempre più tempo nel mondo virtuale del web. Fra arredi modulari color arcobaleno, eleganti panche dipinte di bianco e curiosi animali da giardino, la piccola comunità ha quindi votato. E ha scelto le ruote: il progetto vincitore, Mobeel, è un set di arredi trasportabili che rielaborano il concetto della carriola del giardiniere.

Esplorare

Desiderare

Immaginare

Scegliere

Costruire